[Edizione 2017] Le aree tematiche

Per questa seconda edizione del LabroniCon, abbiamo deciso di rimescolare un po’ le carte in tavola rispetto allo scorso anno, ecco che quindi molte aree sono cambiate, altre si sono ingrandite, altre sono state ridimensionate e altre aree sono nate!

Di seguito potete trovare una breve descrizione di ciascuna zona della fiera!

Partiamo con l’Area Food, si trova all’esterno della Fortezza, subito dopo la biglietteria. Qua potete fermarvi per riprendervi dalle vostre scorrerie in fiera!

L’ingresso in Fortezza, sarà caratterizzato dalla bellissima Galleria degli Ammutinati, dove verrà allestita una mostra di illustrazioni di importanti artisti come La 3amLe Vanvere, Sakka, Paolo Cioni, Tommy Eppesteingher e molti altri!
A sinistra dell’ingresso, sarà presente come lo scorso anno, il guardaroba custodito, utilissimo punto d’appoggio per visitare la fiera senza troppi ingombri in mano!
A destra si entrerà nel punto informazioni e sala di rappresentanza, dove saranno presenti, oltre allo stand LabroniCon Factory, anche quello della Lucky7 FanDub e del FiPiLi Horror Festival.

Proseguendo dopo la sala informazioni, si accede al Salone dei Racconti, quest’area, dotata di palco, ospiterà proiezioni video, incontri e il torneo di Magic!

Percorrendo la galleria degli Ammutinati, ci troveremo a destra nell’Antro del Crepuscolo, zona molto suggestiva, dedicata agli artigiani e ai loro prodotti di ingegno e creatività.

Superata questa sala, ci immetteremo nella Contrata dei mercanti, qua troverete altri artigiani oltre a stand di esercenti del settore, percorrere questa galleria senza spendere un soldo è una delle prove più difficili che vi aspettano in fiera!

Usciti dalla galleria, vi troverete di fronte alla stanza dell’Ampolletta, qui potete intrattenervi con animazione GRV (Gioco di Ruolo dal Vivo); le fiere sono anche questo: esperienze da vivere in prima persona!

Restando in tema di GRV, l’ultima area del piano inferiore, è il Cortile di Levante, dove troverete stand di associazioni dedicate al gioco di ruolo dal vivo.

Spostiamoci al piano superiore nella Piazza d’Arme, dove, grazie ai ragazzi della White Company, i visitatori potranno visitare e vivere in prima persona l’esperienza di una cittadella fantasy, tra duelli, torrette, spade e armature! 

Lasciandoci alle spalle la Piazza d’Arme, entriamo nell’Area Palco, dove è facile intuire, sarà presente un palco che accoglierà varie realtà musicali, oltre ad alcuni stand di associazioni come Ghostbuster Italia e EmPisa-Star Wars pronte a intrattenere i visitatori. Questo, inoltre, avrà luogo il nostro contest cosplay!
Sempre in quest’area, dietro il palco, saranno allestiti due camerini per i cosplayer che vorranno cambiarsi direttamente in fiera!

A ridosso del palco, si trova il Forziere dei Tesori, ovvero un’area completamente dedicata al mondo Lego, grazie ai ragazzi della Orange Team.

Approdiamo, è proprio il caso di dire, in un’altra area cruciale della fiera il Porto dei Ribelli! Qua troverete stand di editori di fumetti oltre a realtà del gioco di ruolo e da tavolo! Inoltre ci sarà la Artist Alley, una zona dedicata agli artisti: interviste, workshop live e molto altro!

È l’ora di un po’ di movimento, vi aspettiamo quindi nella zona passerelle, dove l’associazione Livorno Soft-Air, predisporrà un percorso per poter vivere l’esperienza del soft-air in un contesto, quella della Fortezza Vecchia, decisamente suggestivo! Di sera l’area, sarà dedicata a sessioni di gioco di ruolo dal vivo!

Finiamo il nostro tour con la Rocca dei Pazzi, sala dove si terranno sessioni di GDR gratuite (Dungeons & Dragons 5 e scatola rossa, L’Alba di Cthulhu, L’Ultima Torcia, 7th Sea e Dare to the Stars!), potete giocare ad avventure create appositamente per l’evento oltre ad avventure utilizzate nei più importanti tornei di gioco di ruolo! E tenete d’occhio le news, abbiamo qualche sorpresa sui master che guideranno le sessioni!

Ultimo, ma decisamente non per importanza, è il Mastio di Matilde che accoglierà i ragazzi e le ragazze di Always Harry Potter! Grazie alla loro passione e bravura, riusciranno a trasformare la torre in un autentico angolo di Hogwarts, vi aspetteranno quindi per smistarvi, per lezioni sulla magia, cacce al tesoro magiche e molto molto altro!

Insomma, l’offerta del LabroniCon 2017, è molto ricca, piena di eventi che si possono vivere solamente qua, oltre ad una selezione di esercenti e artigiani davvero unica e particolare, noi ci stiamo mettendo il corpo e l’anima per rendere questi due giorni speciali!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: